Contenuto principale

"P greco day": la matematica al centro della scena

Pi Day 2017 Immagine N. 2

Il 14 marzo è un giorno speciale per i matematici e i fisici di tutto il mondo: è il “P greco day”, ideato nel 1988 dal fisico statunitense Larry Show.

La scelta di questa particolare data non è casuale: nella tradizione anglosassone si antepone infatti il mese al giorno, così il 14 marzo diventa in cifre 3.14, ossia le prime tre cifre del Pi greco.

A rendere ancora più speciale questa giornata, il 14 marzo ricorre anche l’anniversario della nascita di Albert Einstein.

L'obiettivo è quello di far acquisire abilità e competenze matematiche agli studenti del Liceo linguistico anche al fine di affrontare la prova Invalsi in modo consapevole.

L’organizzazione del "P greco day" è già al secondo anno ed è un progetto portato avanti con la Scuola Media Leonardo da Vinci di Arese.

È un’iniziativa molto importante, che metterà al centro il rilancio della passione per lo studio della matematica”.

Nei mesi di gennaio e febbraio i “matematici“ grandi (studenti delle seconde Linguistico del nostro Liceo) prepareranno per “i matematici” piccoli (studenti della classe prima della Scuola Media Leonardo da Vinci di Arese) giochi, esperimenti, quiz…

Il 14 marzo 2018, anche quest’anno, i matematici più piccoli partiranno da Valera rappresentando la sequenza numerica del P greco formando una “irrazionale” fila umana per arrivare al centro Agorà di Arese e aprire la giornata.

Insegnanti e alunni “riempiranno” le stanze di “matematica” con stands pieni di numeri e figure che permetteranno di imparare sperimentando.

Parte integrante del progetto è il concorso per la proclamazione del P greco Genius attraverso l’organizzazione del gioco P greco Games.

Per partecipare gli studenti possono rispondere ai quesiti dei quiz, raggiungibili attraverso il sito della scuola, in programma a novembre, gennaio e febbraio.

Partecipate numerosi e……………………,

In bocca al lupo !!!