Contenuto principale

Ne fanno parte tutti i docenti della stessa classe, due rappresentanti eletti dei genitori e due rappresentanti eletti degli studenti; è presieduto dal Dirigente Scolastico o da un docente da lui designato con funzioni di Coordinatore.

Nella sola componente docenti è l’organismo di programmazione dell’attività didattica, di verifica periodica del programma svolto ed è di sua esclusiva competenza la valutazione del profitto raggiunto dalla classe e la decisione finale in merito all’ammissione o meno dello studente alla classe successiva; è suo compito inoltre deliberare progetti facoltativi di ampliamento della didattica ordinaria.

In presenza di tutte le sue componenti delibera la programmazione a inizio anno scolastico e la scelta dei libri di testo. Inoltre, nello stesso giorno in cui si svolgono i consigli di classe o in qualsiasi altro momento lo si ritenga necessario, il liceo offre ai rappresentanti di classe l’opportunità di organizzare assemblee tra studenti e genitori riservando loro delle aule.

Il Coordinatore rappresenta il Dirigente Scolastico nei lavori dei Consigli di Classe e nell’organizzazione degli scrutini, che presiede in sua assenza; ha il compito di gestire le attività del Consiglio di Classe, garantendo il rispetto delle scadenze; cura la compilazione delle schede informative e delle pagelle; si occupa dei rapporti con le famiglie e analizza eventuali situazioni problematiche, proponendo interventi di recupero e/o disciplinari.

Per saperne di più ...: