Contenuto principale

L’Istituto è nato come sede distaccata del Liceo Scientifico Statale “E. Majorana” di Rho in risposta all'esigenza del comune di Arese di dotarsi di un liceo che fornisse sia formazione scientifica (vista la presenza di industrie del settore) sia formazione linguistica (data la cospicua presenza di residenti stranieri e imprese con rapporti esteri).

Furono perciò attivati l'indirizzo scientifico tradizionale e la maxisperimentazione autonoma per l'indirizzo linguistico, che comportò l'elaborazione del curricolo.

Nel 1991 il Liceo divenne autonomo e nel 1994 si intitolò a G. Falcone e P. Borsellino. In quella occasione fu chiesto agli studenti di creare il logo del Liceo.

Nel 1994 venne attivata la minisperimentazione Circolare Ministeriale 198/92 (introduzione di una seconda lingua straniera nei corsi scientifici) e venne abbandonato il progetto maxisperimentale autonomo per il Liceo Linguistico, sostituito dalla Circolare Ministeriale 27/91, con conseguente rielaborazione dei curricoli di indirizzo. Grazie a questi passaggi, nel corso del tempo si sono andate rafforzando nel Liceo l'attitudine alla riflessione critica sui processi di insegnamento-apprendimento, al lavoro di progettazione/programmazione comune e l'attenzione alle esigenze dell'utenza, degli stakeholder e della società in continuo cambiamento.