Contenuto principale

Da anni il Liceo scientifico “G. Falcone e P. Borsellino” sostiene i processi di internazionalizzazione ed in particolare promuove la mobilità individuale ed accoglie studenti stranieri per un periodo di studi.

L’anno più indicato per fare un’esperienza all’estero è il quarto anno; scegliere quest’iniziativa in terza può essere più problematico perché proprio in terza si affrontano nuove discipline di studio.

Abbiamo distinto due situazioni diverse per gli studenti italiani che possono scegliere di trascorrere all’estero durante l’anno scolastico un periodo da un minimo di tre mesi ad un massimo di un anno.

In particolare decidere di trascorrere un periodo di studio all’estero durante l’anno scolastico per lo studente italiano è una prospettiva molto intrigante ma è importante essere consapevoli dell’impegno e della responsabilità che questa scelta comporta, soprattutto nell’opzione dell’intero anno scolastico, poiché subito dopo il rientro comincerà il quinto anno, l’anno dell’Esame di Stato.

Per le modalità di reinserimento nella scuola italiana degli studenti che abbiano trascorso un periodo di studi all’estero e di inserimento di studenti stranieri per un periodo di studi il liceo fa proprie le linee guida del MIUR - prot. N. 843 del 10 aprile 2013

Nelle pagine seguenti sono descritte le procedure da seguire per:

  1. Studenti che frequentano all'estero un periodo inferiore all'anno scolastico
  2. Studenti che frequentano all'estero l'anno scolastico
  3. Studenti stranieri che trascorrono un periodo di studio nella nostra scuola

 è possibile comunque scaricare il documento che descrive il Protocollo Mobilità Studentesca utilizzato dal Ns Liceo.